Breaking News
Home > Benessere > I Segreti per Allungare la Vita

I Segreti per Allungare la Vita

I Segreti per Allungare la Vita

Ci sono molti fattori che possono incidere all’allungamento della vita; i più importanti sono di sicuro: essere felici, mangiare cioccolata e bere vino, avere un’attività sessuale attiva, non avere debiti, se ognuno di noi riuscisse a far coincidere tutte queste cose, si può arrivare a vivere fino anziani felicialla bellezza di 114 anni, questo lo sostiene una ricerca fatta in America, che calcola quanto si può allungare la propria vita semplicemente facendo tutte queste cose appena dette.

Lo studio ha monitorato 600 persone per 60 anni e ha individuato una serie di fattori collegati allo stile di vita che possono regalare anni di esistenza in più. I punti chiave sono sette: evitare l’abuso di alcol, non fumare, avere un matrimonio stabile, fare regolare attività fisica, mantenere il peso forma, sviluppare meccanismi utili ad affrontare i problemi e avere una buona istruzione.

Insomma, per campare a lungo e in buona salute bisogna mettere in atto tanti piccoli gesti e comportamenti, ciascuno dei quali “regala” qualche anno in più. Sommando i singoli contributi di tutte queste strategie si arriva alla ragguardevole “dote” di ben 114 anni.  “L’invecchiamento non è semplicemente una questione di geni o di destino.

Fare scelte sane può aprire la strada a una vita lunga e vitale”, hanno detto i ricercatori. Un’equipe dell’Università di Cambridge, intanto, ha calcolato che quattordici anni di vita in più sono legati a soli quattro comportamenti: le regole d’oro sono una regolare attività fisica, mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, non fumare, bere con moderazione.

Altri dieci anni vengono agli uomini sposati che, grazie all’equilibrio della vita familiare, seguono abitudini più sane. Le donne, invece, nelle stesse condizioni hanno vita più difficile: gli uomini potrebbero stressarle troppo e “rubare” qualche tempo di sopravvivenza. Inoltre chi ha indole da vincitore campa 1,8 anni in più, mentre altri due anni spettano ai divoratori di cioccolato fondente, ricco di antiossidanti; per lo stesso motivo chi beve (con moderazione) vino rosso ne “eredita” quattro.

Altri 2,5 anni di esistenza arrivano da una sana e “vispa” attività sessuale. E ancora: tre anni di vita in più arrivano a chi crede in Dio e ha tanti amici, mentre il fatto di non mangiare carne porta in dote 3,6 anni, perché si evita l’apporto nocivo dei grassi saturi.  Una sana attività fisica e il fatto di mantenersi in forma allunga la vita di altri 3,7 anni.

Dagli otto ai 10 anni più per chi non fuma. Altri 10 anni per gli uomini che decidono di sposarsi e altrettanti per chi vive felice. Per chi poi torna indietro e cambia stile di vita, adottandone uno più sano, guadagna 14 anni. Infine, 20 anni di vita in più per chi non ha debiti o preoccupazioni economiche.  Chi crede poco a tutti questi numeri e preferisce qualcosa di più concreto su cui basarsi, può prendere visione, invece, dell’elenco dei venti super cibi amici della salute e di una lunga vita. Sono tutti facilmente reperibili nei supermercati e contribuiscono a formare un vero menù di lunga vita, compilato da un’altra università britannica, quella di Leeds.

Quattro anni di bonus vengono a chi ha la pressione e il colesterolo basso, e cinque ulteriori anni toccano a chi è istruito e gioca a golf. Sei per chi mangia bene e sano, sette per chi perde peso e altri sette per chi prende la vita con serenità.

Tra le verdure spiccano i pomodorini tipo Pachino, cipolla rossa, spinaci e broccoli, molto utili per ridurre le probabilità di cancro alla prostata, a patto di consumarne almeno cinque porzioni alla settimana. Sì anche a tè, che ha effetti positivi sui livelli di colesterolo e sull’ipertensione, a caffè e cioccolata, ma in quantità moderate. A chiudere la lista dei cibi che promettono salute e longevità – dicono gli scienziati britannici – ci sono le arance, le pesche, le prugne, l’uva rossa e i cereali. (fonte tgcom)

Tra questi il già citato cioccolato fondente, il caffé, il té verde e i pomodorini ciliegina, tutti accomunati dal fatto di contenere il polifenolo, un potentissimo antiossidante naturale, che riduce l’incidenza delle malattie cardiovascolari e aiuta a rallentare i processi d’invecchiamento. Il menù di lunga vita è dominato da frutta e verdura: in testa ci sono le classiche mele, seguite da ciliegie, fragole e i frutti di bosco come more, mirtilli, ribes e lamponi. Questi ultimi in particolare sono considerati eccellenti anti-cancro grazie alle alte concentrazioni di antocianine, i pigmenti che danno il colore alla frutta, e aiutano a migliorare le prestazioni del cervello.

About Fulvio Sarao

Nato tanto tempo fa amante dello sport curioso per antonomasia, passato dalle padelle ai siti ecommerce, ho seguito e avviato molte start-up nell'ecommerce, posso definirmi un esperto di ecommerce funzionanti e di benessere e running

Check Also

come far dormire un bambino

Perchè i Bimbi non Dormono, Come fare

Tu Figlio o Tua Figlia non Dorme? Noi genitori sappiamo benissimo quale possa essere il …

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: