dieta

Perchè non funzionano le diete, come fare per dimagrire

Perchè non funzionano le diete, come fare per dimagrire

dietaSono sicuro che anche tu nella tua vita avrai seguito almeno una dieta, e se sei qua a leggere questo articolo capisco che non ha funzionato, ora provo io a spiegarti i perché. Le statistiche americane e svedesi parlano chiaro; 8 persone in sovrappeso su 10 provano almeno una volta a fare una dieta che dopo neanche un mese perdono ben 5 Kg, altri che ne perdono 3 di chili mentre altri arrivano al terzo mese di dieta senza perdere neanche un chilo!

La stra grande maggioranza ha perso tanti chili all’inizio, ma poi li ha recuperati tutti, anzi con gli interessi, tutte queste persone che iniziano una dieta e perdono molti chili all’inizio ma poi ne riprendono quasi il doppio rischia di entrare in depressione, è come se gli cadesse il mondo addosso, si sentono frustrati e diminuisce l’autostima in loro stessi. Quindi come tutti abbiamo già capito, le diete non funzionano, ma allora perchè non si può dimagrire? Cosa devo fare per dimagrire?

Ma certo che si può dimagrire, ma non così, non come tutti crediamo. Bisogna sapere perchè le diete a basso regime calorico non funzionano.

Questo perchè:

  1. Mangiando poco accade una cosa molto semplice: il nostro organismo va in allarme, ha paura che stia arrivando un periodo di carestia, quindi crea adattamenti per evitare di bruciare troppe calorie, per preservarsi e non morire.
  2. Grazie all’allarme, l’organismo abbassa il nostro metabolismo basale, di conseguenza impedisce di consumare calorie mentre dormiamo, riposiamo e via dicendo.
  3. I muscoli vengono consumati per ottenere l’energia necessaria a discapito del grasso di deposito
  4. L’Ipotalamo parte del nostro cervello manda continui segnali al nostro organismo di mangiare, anche dopo aver finito un lauto pasto, impedendoci di sentirci sazi e quindi di essere appagati, facendoci poi strafogare appena possibile. Questi segnali continui creano grossi problemi di stabilità mentale al nostro cervello, facendoci sentire a disagio durante tutta la dieta.
  5. In fase di dieta ferrea, l’organismo impedisce la produzione di alcuni ormoni, quali il testosterone, che aumenta la forza, la potenza sessuale e il calore corporeo, la Peptina, che è fondamentale per bruciare i grassi, è definito l’ormone del metabolismo, dato che permette di aumentarlo e diminuirlo ma soprattutto di bruciare grassi, gli obesi hanno carenze di questo ormone, abbassa il T3 ormone prodotto dalla tiroide, che serve per regolare il metabolismo e renderlo veloce, chi ha carenze tiroidee si gonfia come un pallone

Spero che dopo queste cose dette tu abbia capito che devi dimenticare le diete ipocaloriche, esistono metodi meno invasivi per dimagrire, senza soffrire, anche se non tutti però la pensano così, perchè la maggior parte di voi segue queste diete. Ma per carità fa un favore a te stesso metti da parte quelle schifezze di diete del minestrone, dieta del cavolo, dieta del tennista del cacciatore del morto di fame. Tutte cavolate. Non mi credi? bene allora fa in questo modo, guardati in giro e cerca di tenere sott’occhio chi ha fatto una dieta del genere, in quanti hanno veramente trovato una forma perfetta? Nessuno?? allora come fanno i personaggi che vediamo in televisione o coloro che mangiano chili di cibo e pur non facendo nulla sono magri? vedrai che è più semplice di quanto tu possa immaginare.

Vota l'Articolo
Lascia un voto da 1 a 5 stelle per indicare a chi arriverà dopo di te la qualità di questo articolo, naturalmente spero in un voto alto ;-)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (62 voti, media: 4,27 su un massimo di 5)
Loading...
 

21 commenti su “Perchè non funzionano le diete, come fare per dimagrire

    • Salve Paolo, posso chiederle da dove le arriva questa domanda?
      è un po’ come chiedere se l’olio di oliva fa dimagrire.
      tutto fa ingrassare e tutto fa dimagrire.
      dipende dalle quantita dalla qualità dalle combinazioni, domanda troppo generica, riformuli
      grazie

      • Ho letto che assumendo prima dei pasti dell’olio di cocco alimentare migliora il metabolismo e di conseguenza si perde peso.

        Grazie per la risposta

        Paolo

        • Salve Paolo a me sinceramente non risulta, pur avendo una base scientifica alle spalle, non riesco capirne la motivazione, non voglio dire sia una bufala, dato che non ho mai sentito dire nulla in tal senso, ma mi lascia alquanto perplesso. se potesse darmi dei riferimenti ove a letto ciò o chi le ha dato questa informazione mi documento
          grazie

  1. vado tutti i giorni in palestra mangio poco nonmangio dolci ne pasta pero invece di dimagrire ingrasso da quando o iniziato a camminare e poi in palestra sono ingrassata 10 kg perche

    • Sei sicura che sei ingrassata? non è che hai aumentato la massa mgra e quindi pesi di più? i tuoi cm cosa dicono?
      ad ogni modo trovo molto strano il fatto che tu abbia diminuito il cibo, inserito allenamenti e hai messo 10 kg
      ho hai qualcosa che non va e quindi mi farei vedere, oppure la tua sensazione di mangiar poco è opinabile. probabilmente hai inserito carboidrati che no mangiavi prima non so il discorso non quadra

      • ciao senti io devo perdere 25 chili gia ne ho persi 10 a colazione mangio uno yogurt , alle 11 un frutto a pranzo insalata o pesce o pollo e a cena anche vado tutti i giorni in palestra …….. tranne la domenica mi puoi dire come posso facilitare la perdita di peso con qualche integratore ……senza spendere tanti soldi….. grazie……..

  2. Salve, sono Lorella ho 52 anni e corro da 3 anni per 45 minuti 3/4 volte alla settimana. All’inizio ho perso qualche kg, ma da 1 anno non vedo alcun risultato,premetto che corro sempre allo stesso modo e faccio sempre gli stessi percorsi però appena provo qualche salita in più mi sento in affanno. Grazie per il suo consiglio
    Lorella

    • Ciao Lorella, il problema gigante è proprio quello: “… corro sempre allo stesso modo e faccio sempre gli stessi percorsi …. ”
      il corpo si abitua a tutto, bisogna variare, inserire punti di domanda fare ripetute, se dai un occhio ai miei protocolli vedrai che sono sempre vari e non sono mai uguali per più di 3 settimane, altrimenti non ottieni nulla.
      dai un occhio alal sezione protocolli:
      http://blog.kestore.it/1576-i-protocolli-della-corsa/

  3. Ciao Fulvio
    Mi sono trovata per l’ennesima volta a girare su internet nella speranza di trovare qualche aiuto. Due anni fa, all’età di sedici anni, ho cominciato a soffrire di disturbi alimentari… Alla fine mi sono ritrovata a pesare 46 kg per 1.60 e nn nego che la cosa mi dispiacesse! Il punto é che ora, dopo due anni, ho ripreso tutti i chili che avevo perso e sebbene sia un’amante dello sport, ho sempre la
    Convinzione che per dimagrire basti smettere di mangiare… Quando riprovo a farlo però, dopo due giorno di digiuno, comincio immediatamente a preouccuparmi riconoscendo quanto sia difficile poi per me riuscire ad ingerire anche solo un chicco d’uva… Riconosco di nn avere un buon equilibrio alimentare ma in ogni caso:
    Nn riesco a dimagrire!
    Nn so più cosa fare, spero potrai darmi qualche xonsifli

    Consiglio** importante perché mi conosco e so che se nn riesco a trovare una soluzione immediata ed efficace, chiuderò di nuovo il mio stomaco, perdendo la voglia di mangiare..

    • Mannaggia Vanna i digiuni sono un cazzata. mandi in allarme il tuo organismo, e invece di farti perder peso, abbassa il tuo organismo basale ipedendoti di perdere peso.
      senti io non voglio farti ramanzine e non voglio dirti nulla, se vuoi una mano io posso aiutarti. Però non devi digiunare. Altrimenti mi incavolo, se vuoi un aiuto io te lo do e non ti faccio pagare nulla. Ma poi devi seguire quello che di dico di fare.
      Se sei d’accordo contattami usando la linguetta nera a destra con nome DOMANDE

  4. sono una donna di anni 40, alta 1,60 ,kg 55, vita alta 73, vita bassa 83, fianchi 97.
    corro 60 minuti, da poco, piu di 7 km 3 volte a settimana, vorrei perdere questi 5 kg….devo arrivare a percorrere i 10 km in un ora ?

    • Salve Katia, molto dipende dal tipo di allenamento che segue, fare sempre lo stesso dopo un po’ non permette più di perdere peso, nel qual caso bisogna variare sia l’allenamento che l’alimentazione

  5. Ciao,ho 30 anni e sono alto 1.86 x 98kg. Cerco di dimagrire ma ho una fame nervosa. Sopratutto la sera. Vorrei se puoi dei consigli da seguire perche’ sono disperato davvero. Grazie

    • per prima cosa dovresti mangiare tante volte durante il giorno, per evitare di arrivare alla sera ed avere fame da sbranare un tavolo.

      normalmente si fanno tanti piccoli pasti, frammezzando con mele banane carote, sedano snack cose leggere ma che turano lo stomaco.
      In secondo luogo attività fica, più ne fai meglio è
      il problema di tanti 30 enni è che si diventa sedentari, e più si è sedentari più lo si diventa in modo profondono, è un circolo vizioso e dannoso

  6. Grazie mille. Ma potresti se puoi darmi una dieta d seguire? Io a casa ho un bilanciere e una fitball. Posso o aiutarmi? Hai consigli? Grazie mille

  7. Salve. Cinque anni fa ho iniziato una dieta che mi fece passare da 84 kg a 56. Ero contenta, ma nell’arco di un anno e mezzo ho ripreso tutto- ho avuto un grave lutto in famiglia e la mia coinquilina, amica importante, è andata a vivere con il fidanzato rompendo ogni contatto con il mondo, me compresa. Ora tutti mi dicono che sono grassa, e pensano che mangi come una nutria. Non è così, ma la mia vecchia dieta non funziona! Sono diventata vegetariana da tre anni. Mi alleno, sto attenta a ciò che mangio.. è possibile ingrassare per tristezza? Sto pensando al digiuno

  8. Salve ho 31anni e da 16 che cerco di perdere peso sono alta
    161/peso 82 sono disperata io nn voglio tanto dimagrire mi basterebe arivare
    a 65kg ma nn riesco sofro di fame nervosa sono casalinga e mamma
    di 2 bimbi fascio 1ora di tapis roulan a casa e niente mi aiuti la prego

Lascia un commento